“StazionA a Trento” è una rassegna di micro-eventi distribuiti nel corso di una settimana, che punta a valorizzare alcuni luoghi della stazione dei treni attraverso performance teatrali, esposizioni di fumetti e scatti fotografici, e il dialogo con gli attori territoriali. Il tema è il “fermarsi a Trento” riferito alle persone che trovano in Trento e nella sua stazione una tappa del loro cammino o una fase fissa della loro vita, densa di storie personali, situazioni e motivazioni da esplorare. È un progetto rivolto ai viaggiatori che momentaneamente si fermano in stazione, ai pendolari che rimbalzano tra Trento e qualche altra città, ai cittadini di Trento che vogliono vivere la stazione in modo piacevole, come un punto di “accoglienza culturale informale” in più

PROGRAMMA DELLA RASSEGNA “StazionA a TRENTO”  

Da 30 giugno al 6 luglio ad ottobre 2018
Una rassegna di micro-eventi nella stazione dei treni di Trento
che nasce grazie al premio per il concorso TN18 – OLTRE LE MURA indetto dal COMUNE DI TRENTO; è organizzata dal gruppo “Gli informali” grazie alla disponibilità di Centostazioni Spa e delle numerose realtà partecipanti

>>>>> Tutti i giorni: nella “sala giornali” “LA COMICA ATTESA”
Esposizione temporanea di vignette umoristiche a tema “luoghi comuni in stazione”; autore Mattia Franceschini

>>>>>Tutti i giorni: nelle “sale d’aspetto sui binari” “FORWARD”
Esposizione temporanea degli elaborati grafici dell’artista Gennaro Bisogno

>>>>>Tutti i giorni: “nel sottopassaggio sud” “STAZIONA A TRENTO CONCORSO” Esposizione temporanea a tema “un altro luogo di fantasia o realtà” con opere realizzate dagli studenti della scuola d’Arte Alessandro Vittoria di Trento

 

>>>>Tutti gli spazi espositivi saranno liberamente visitabili durante la settimana della rassegna negli orari di apertura della stazione.
Sono previste delle visite guidate gratuite (30’ l’una) nei seguenti orari:
– Sabato 30 giugno ore 15.30 e 17.00
– Domenica 1 luglio ore 10.00- 13.00- 15.30
– Giovedì 5 luglio ore 20.00
– Venerdì 6 luglio ore 20.00
Per partecipare alle visite guidate è preferibile prenotare al numero 3473537792 (Stefania)

>>>>>SABATO 30 GIUGNO e DOMENICA 1 LUGLIO ore 16.00 e 18.00; VENERDì 6 LUGLIO ORE 20.30:
“L’UOMO MOBILE- SCHIZZI DI VIAGGIO” nell’ingresso della stazione:
Spettacolo teatrale a tema. Studenti universitari in crisi, pendolari a metà, turisti momentanei, temerari avventurieri. Chi frequenta ogni giorno la stazione di Trento? Abbiamo provato a rubare immagini, sensazioni, aneddoti: brevi schizzi di viaggio che raccontano il mondo dai sedili del treno.
(30’) Intervento teatrale a cura di Marta Marchi e Clara Setti

>>>>>DOMENICA 1 LUGLIO ore 20.30: nello “Spazio Voice”(ristorante della stazione) la serata:
Il trentino dei treni, storie di mobilità trentine, tra passato e futuro
Una serata per raccontare la nascita e l’evoluzione ferroviaria in Trentino A. A. dalle prime tratte sino ad arrivare ai giorni nostri e ai progetti delle nuove tratte ferroviarie valligiane; ma anche il treno in quanto mezzo di trasporto sostenibile assieme alle iniziative d’avanguardia sulla mobilità che rispetta l’ambiente e le persone.

Scaletta dell’incontro:
– Ore 20.30 : inizio serata con saluto delle autorità;
– Ore 20.40: introduzione con cronistoria dello sviluppo ferroviario in Trentino e breve approfondimento sulla ferrovia in quanto agente plasmante del territorio e del paesaggio; a cura dell’esperto Dott. Alessandro De Bertolini, rappresentante della Fondazione Museo Storico del Trentino
– Ore 21.00: TtrAM – Archivio e Museo del trasporto pubblico in Trentino; a cura dell’esperto Dott. Fulvio Bassetti, direttore del museo Ttram e rappresentante dell’Azienda Trentino trasporti S.p.A.
– Ore 21.20: le iniziative e i progetti ferroviari contemporanei e l’esigenza di una mobilità eco-sostenibile in Trentino; a cura dell’esperto Sig. Paolo Corrà, rappresentante di Transdolomites
– Ore 21. 40: Le forme di mobilità alternativa e le opportunità offerte dal biometano;a cura dell’esperta Dott.ssa Silvia Silvestri, rappresentante della Fondazione E. Mach di S. Michele
– Ore 22.00: le forme di mobilità alternativa: il car sharing in Trentino; a cura dell’esperto Ing. Marco Cattani, responsabile Car Sharing Trentino

>>>>>FUORI BINARIO “Spazio Voice”(ristorante della stazione): Domenica 1 luglio ore 11.00: Premiazione degli artisti dell’Istituto d’Arte Alessandro Vittoria. Verranno premiati i migliori tre lavori degli artisti partecipanti al bando di concorso “StazionA a Trento” dal tema “un altro luogo di fantasia o realtà”.

>>>>>FUORI BINARIO “Spazio Voice”(ristorante della stazione): Domenica 1 luglio ore 12.30: Passeggiata cittadina con letture a tema (30’) partenza da via Suffragio- bar Porteghet e arrivo in stazione dei treni; in collaborazione con “Una strada di libri” e Federico Zappini

>>>>>FUORI BINARIO “Spazio Voice”(ristorante della stazione): Domenica 1 luglio ore 17.00: Presentazione del progetto fotografico di mappatura degli spazi non considerati da Google Street View (40’) proiezione delle fotografie e presentazione con l’autore, il fotografo Alessandro Calabrese

>>>>>GIOVEDì 5 LUGLIO ore 20.30: nello “Spazio Voice”(ristorante della stazione) la serata:
Storie di convivenza a Trento e Altrove. Una serata per parlare della Trento contemporanea in relazione al tema della convivenza attraverso i contributi degli attori sociali che vi operano quotidianamente; ma anche il racconto di esperienze, letture e proiezioni di realtà trentine che lavorano altrove e vivono situazioni di scontro e confronto fra culture.

Scaletta dell’incontro:
– Ore 20.30: inizio incontro con saluto delle autorità;
– Ore 20.40 : “Il sistema trentino di accoglienza” – introduzione con panoramica di dati e informazioni sulla situazione dell’accoglienza richiedenti asilo; a cura di Andrea Cagol – area comunicazione Cinformi
– Ore 21.00: Dall’analisi quotidiana il punto sull’accoglienza; a cura di Sara Ballardini di “Antenne Migranti”
– Ore 21.20: Il viaggio, umanità in movimento; a cura del Gioco degli Specchi; letture drammatizzate di Ilaria Andaloro e Fabio Gaccioli
– Ore 21. 40: Proiezione Power Point Madonna Bianca: quartiere multiculturale “c’è chi va… c’è chi viene… c’è chi resta”; a cura di “Noi quartieri Trento Sud”
– Ore 22.00: “Senza Bagaglio” – poesie e letture; a cura di Centro Culturale Astalli
– Ore 22.20: Sognare e praticare. L’esperienza dell’associazione Kariba in Somalia e Mozambico;Intervenienti di Nasra Abdillahi Ismail e Stefania Bortolotti
– 22. 35: Musica migrante; un breve concerto; a cura dell’artista Nana Motobi
Durante la serata sarà fruibile l’installazione interattiva ”STARCI: STARE CON SE STESSI E STARE CON GLI ALTRI #DomandeEsistenziali a cura di “LED Laboratorio di Educazione al Dialogo

>>>>>Tutti i viaggiatori che compreranno un biglietto durante la rassegna potranno prendere anche gratuitamente un segnalibro “Portami con te- OLTRE LE MURA”; a disposizione negli espositori presso gli spazi coinvolti dall’iniziativa.

per maggiori info scrivete a gruppo.gli.informali@gmail.com

Sull'autore